San Marino. Questa sera al Nuovo di Dogana Vetrano porta in scena Pirandello

Questa sera al Teatro Nuovo di Dogana Enzo Vetrano e Stefano Randisi portano in scena L’uomo la bestia e la virtù di Luigi Pirandello.

Martedì 17 gennaio, alle ore 21.15, riapre il
sipario del Teatro Nuovo di Dogana  con L’uomo la bestia e la virtù, di Luigi
Pirandello. Il testo del più grande drammaturgo italiano  del ‘900 è portato in
scena dalla compagnia Diablogues, fondata da Enzo Vetrano e Stefano Randisi,
vincitori nel 2011 del Premio Le Maschere del teatro italiano (ex Premio E.T.I.
Olimpici del Teatro) organizzato dal Napoli Teatro Festival Italia in
collaborazione con l’Agis quale miglior spettacolo di prosa dell’anno con I
giganti della montagna.

Da diversi anni Vetrano e  Randisi sono impegnati in
un percorso di rilettura di classici del teatro.
In questo testo la
drammaturgia del grande Pirandello incontra e si esprime col linguaggio del
grottesco e genera una favola allegorica, o meglio un apologo, come lui stesso
voleva definirlo.

I biglietti sono in vendita presso la
biglietteria del Teatro Nuovo dalle ore 16,30 alle 20.00 oppure on line sul
sito: www.sanmarinoteatro.sm

 

Leggi il comunicato Uasc

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy