San Marino. Raccolte 5 tonnellate di cibo per i bisognosi

La Protezione Civile della Repubblica di San Marino intende informare “tutti i cittadini circa l’attività svolta per l’organizzazione della colletta alimentare tenutasi nella settimana dal 6 al 10 aprile u.s. al fine di far fronte alle sempre più frequenti richieste di sussidio da parte di famiglie in difficoltà economica, considerato il perdurare dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione del coronavirus (COVID-19)”.

“Il progetto ha previsto un arco temporale di tre giornate ed ha coinvolto quasi cento volontari, 14 punti vendita oltre a vettori privati volontari e AASLP per il trasporto del materiale raccolto.
Sono state stimate circa 5 tonnellate di generi alimentari raccolti e destinati alle famiglie più bisognose che hanno fatto e faranno richiesta presso le associazioni deputate quali Caritas ed Associazione Papa Giovanni XXIII delle sedi sammarinesi, estendendo così l’assistenza anche a quelle famiglie bisognose oltre confine che ne fanno richiesta.
L‘iniziativa, lodevole, ha riscosso un enorme successo facendo emergere, qualora ve ne fosse stato bisogno, un solidarietà, una sensibilità ed una nobiltà d’animo del popolo sammarinese elogiabile, nell’intento comune di aiutare il prossimo. La raccolta si è addirittura protratta per alcune giornate tanto era il trasporto emotivo della collettività”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy