San Marino. Rafforzamento dell’area politica socialista, Alessandro Mancini (Npr) chiama il Mis

Socialisti in fermento, Mancini chiama Mis: “Hanno mostrato coraggio e coerenza”. Intervista al consigliere: “Evoluzione di Npr non solo per rafforzare la maggioranza, ma anche in previsione della prossima tornata elettorale”

DAVID ODDONE – Politica in fermento, in particolar modo l’area socialista. Occasione da non perdere per una chiacchierata col consigliere di Npr, Alessandro Mancini. (…)

Le risposte di Mancini:

“Esco da giorni di confronto sulla riforma pensionistica e temo che i matrimoni politici scaldino poco il cuore dei sammarinesi. Mi piacerebbe di più che le forze riformiste della maggioranza, rappresentate da Npr, parlassero di proposte per dare un orizzonte di stabilità alle famiglie e alle imprese. Sarebbe un bel modo di dare una mano al governo oltre che una grande novità”. (…)

“Ogni tentativo di ricomposizione dell’area socialista va assolutamente sostenuto con la consapevolezza però che la base di partenza politica, culturale e sociale è quella del 2022 che è cosa ben diversa da quanto avvenuto nel 1992 o nel 2003. Giusto per semplificare”. (…)

“Per prima cosa penso sia giusto aprire la partita al Movimento ideali socialisti di Rossano Fabbri: ha mostrato coraggio e coerenza. Coraggio sulla scelta solitaria di collaborare in materia di giustizia e coerenza facendo proposte alla maggioranza. Che altro dobbiamo fare? Fargli fare altri esami? Siamo seri. Aprire al Mis per aggregare l’area socialista, ma non basta: occorre favorire il rafforzamento dell’area liberaldemocratica della lista. Non è una novità che io proponga una evoluzione di Npr non solo per rafforzare la maggioranza ma anche in previsione della prossima tornata elettorale”. (…)

Articolo tratto da La Serenissima

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy