San Marino. Ratificato il decreto sugli appalti. L’informazione di San Marino

L’informazione di San Marino: Forniture di servizi alla Pa / Passa il decreto sugli appalti

L’esame del decreto delegato n. 226, sugli appalti per le forniture di servizi alla Pa e agli Enti pubblici, occupa l’intera seduta pomeridiana di ieri e solo in chiusura dei lavori viene ratificato con 25 voti a favore, 15 contrari e 3 astenuti.

Due i punti principali del provvedimento: l’introduzione della massima trasparenza e pubblicità dei procedimenti di appalto con la pubblicazione on line sul portale dei servizi della Pa di tutti gli atti e provvedimenti di gara; la centralizzazione in un’unica struttura della gestione degli appalti di fornitura dell’intero settore pubblico allargato.

Le gare d’appalto sono riservate alle imprese iscritte nel registro fornitori e alla camera di commercio spetta il compito di verificare i requisiti tecnici e morali delle aziende che si iscrivono.

Si userà il criteri dell’offerta più conveniente rispetto a quella del prezzo più basso. Dall’ambito di questo decreto è escluso il settore delle concessioni dei servizi pubblici, che sarà disciplinatoda apposito percorso normativo di revisione della normativa in materia di appalti e contratti pubblici. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy