San Marino. Recuperata un’auto rubata, ma i malviventi si sono dati alla fuga

Recuperata a San Marino un’auto rubata, ma gli autori del furto si sono dati alla fuga prima dell’arrivo delle forze dell’ordine.

La sera del 5 dicembre 2022, per l’esattezza alle ore 23.10, la Centrale operative interforze della Repubblica di San Marino ha diramato una comunicazione alla pattuglie delle forze dell’ordine sul territorio perché da poco era stata rubata un’auto Mercedes Sprinter in via del Bando nel Castello di Borgo Maggiore.

Le pattuglie di Polizia Civile, Gendarmeria e Guardia di Rocca, preposte alla prevenzione dei furti, si sono messe subito alla ricerca del veicolo rubato.

Una pattuglia della Polizia Civile ha trovato il mezzo oggetto di furto fermo in una traversa di via Decima Gualdaria, con le luci e i tergicristalli accesi, e i malviventi che si sono dati alla fuga in mezzo ai campi presenti a valle.

Di conseguenza, è scattata immediatamente la ricerca dei malviventi nelle zone limitrofe, ma l’esito è stato negativo anche a causa della fitta nebbia presente in quel momento.

L’auto, sottoposta a sequestro, è stata portata al comando della Polizia Civile e oggi, in collaborazione con il reparto operativo Polizia giudiziaria della Gendarmeria, sono stati attivati gli accertamenti per identificare e verificare se gli autori del furto possono essere collegati con episodi occorsi nei periodi precedenti a San Marino.

Continua la collaborazione fattiva di Polizia Civile, Gendarmeria e Guardia di Rocca con servizi coordinati e mirati per contenere questo periodo particolarmente sentito dai cittadini del Titano.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy