San Marino. Referendum Polo della Moda, LabDem: ‘Voteremo NO’

L’associazione politico-culturale ‘Laboratorio Democratico’ esprime la propria contrarietà rispetto al quesito con cui si chiede l’abrogazione della variante di piano regolatore relativa all’area di Rovereta sulla quale dovrebbe essere realizzato il Polo della Moda.  È un ‘NO’ che viene espresso con convinzione- scrivono in una nota odierna- in quanto frutto di una riflessione attenta e approfondita che parte dalle notevoli ripercussioni negative per la Repubblica di San Marino nel caso ci fosse una vittoria del ‘SI’.

Dopo oltre sette anni di estenuante recessione economica che ha determinato la perdita di oltre trentacinque punti percentuali di prodotto interno lordo e l’incenerimento di oltre duemila posti di lavoro, finalmente c’è un gruppo imprenditoriale di livello internazionale interessato ad investire a San Marino con un progetto estremamente solido e concreto in grado di muovere importanti risorse finanziarie, di offrire opportunità di lavoro per le numerose piccole e medie imprese del settore edile, di creare alcune centinaia di posti di lavoro per i molti sammarinesi che oggi si trovano senza una occupazione e di generare consistenti entrate tributarie per le casse dello Stato. Tutto ciò verrebbe cancellato dall’eventuale vittoria del “SI”, con l’ulteriore aggravante che la medesima iniziativa imprenditoriale vedrebbe la luce, con ogni probabilità, soltanto a qualche chilometro di distanza dai nostri confini, come peraltro accaduto in altre circostanze nel passato più o meno recente.

Leggi il comunicato

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy