San Marino. Relazioni pericolose di Karnak Fingestus: ‘camorra e terrorismo islamico’. Paolo Mondani, Corriere della Sera

Paolo Mondani di Il Corriere della Sera: San Marino: camorra e terrorismo islamico / Le “relazioni pericolose della
Karnak portano gli investigatori nei palazzi della politica romana 

Tutto è partito dai
controlli su un’agenzia investigativa di San Marino, la Cio di Salvatore Vargiu,
che si occupava di dossierare i concorrenti italiani dell’azienda di Bianchini
(tra cui la italiana Errebian di Ferdinando Rese) e di garantire la sicurezza
personale di Gabriele Gatti, ex ministro delle Finanze del Titano e attualmente
Capitano Reggente. Ai magistrati riminesi Vargiu ha consegnato i nomi di alcuni
dei titolari dei conti della Fingestus. I sospetti degli inquirenti si sono
concentrati inizialmente su alcuni soggetti che gravitano nell’orbita della
criminalità organizzata campana e su un imprenditore siriano che avrebbe
depositato in Fingestus 150 milioni di dollari. Tra l’altro Vargiu dichiara che
«da informazioni riservate risulta segnalato come persona che finanzia ed
appoggia il terrorismo islamico»

Leggi l’articolo di Paolo Mondani, San
Marino: camorra e terrorismo islamico. Corriere della Sera.it

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy