San Marino. Residenze, residenze, residenze

Il governo, espressione di  San Marino Bene Comune, assai più dei precedenti, ha continuato a rilasciare residenze su residenze anche ai fini fiscali  a scapito di altri Stati, senza  alcun beneficio in termini economici  per lo Stato Sammarinese in quanto non sono certo gli imprenditori onesti ad usufruirne per venire ad investire qui.

Si continua nonostante che il settore non sia stato esente da scandali, come denunciato apertamente in un libro, senza reazione alcuna da parte delle autorità sammarinesi. Nonostante l’affossamento scandaloso del censimento.

Il prossimo 15 luglio è convocata una riunione della Commissione Esteri esclusivamente per rilasciare permessi di soggiorno, residenze con relative cittadinanze connesse. Leggi l’ordine del giorno.

E tutto questo nonostante che anche dalle zone circonvicine si levino proteste sempre più ultimative perché  il Paese continua a sfruttare il territorio senza ancora un progetto vero di smaltimento dei rifiuti, un piano realistico per la viabilità, una strategia per le necessità idriche affidate ancor oggi ad allacciamenti praticamente aleatori  anche sul piano giuridico, dopo il passaggio della Valmarecchia  a  Rimini.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy