Ministro Brunetta deriso da responsabile della comunicazione del Congresso di Stato, scoppia il caso

Infelice battuta sulla altezza in un post su Instagram, l’imbarazzante vicenda arriva in Commissione Esteri

In una “storia” su Instagram una responsabile della comunicazione del Congresso di Stato pubblica un post che di fatto deride il ministro Renato Brunetta, ironizzando sula sua altezza. Scoppia il caso, prima sui social e poi arriva in Commissione Affari Esteri. I primi ad indignarsi sono stati i cittadini che sui propri profili Facebook hanno commentato l’accaduto. Commenti anche di avvocati ed esponenti politici, anche di maggioranza, che non esitano a definire l’accaduto “molto imbarazzante”. Il caso viene sollevato in Commissione Esteri da Nicola Renzi (Repubblica futura): “Spero si capisca lo spirito del mio intervento: non voglio buttare la pietra addosso a nessuno, so che la persona coinvolta è una professionista affermata, ma quella che potrebbe sembrare una leggerezza, non lo è, è molto peggio.  (…)

Articolo tratto da L’Informazione di San Marino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy