San Marino. Rete e l’istruzione

Rete riprende gli insegnamenti di Don Milani nell’ambito dell’educazione; la scuola deve fornire gli strumenti necessari per poter raggiungere ad una presa di coscienza civile e sociale.

RETE parla di cambiamento nella scuola a tempo pieno, nelle attività didattiche
pomeridiane, per dare spazio alle espressività, allo sport, alla musica ed
evitare di alimentare la competizione e le differenze, amplificate da giudizi di
una pagella quasi universitaria. RETE parla di un rinnovamento che trova origine
nella scuola “bassa”, vuole riportare a galla quello che è la scuola:
un’opportunità, un’occasione formativa ed educativa. La scuola non è solo per
gli studenti più meritevoli ed è lo Stato prima di tutti a dover garantire che
l’istruzione, attraverso la formazione e il corpo insegnante, favorisca la
crescita di chi da solo non ce la fa.

Scuola non è solo Università, borse di
studio e stages per entrare nelle aziende. Scuola è convivere, collaborare,
imparare. E’ un luogo dove imparare il senso civico, il piacere di scegliere e
la soddisfazione che nasce dell’esperienza.

Per diventare persone
consapevoli e cittadini responsabili.

Leggi il comunicato Rete

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy