San Marino. Rete: respinto in CGG il pacchetto anti corruzione. L’informazione di San Marino

L’informazione di San Marino: Tutti bocciati senza dibattito gli Odg anti corruzione di Rete 

SAN MARINO. Discussione pressoché inesistente
sugli ordini del giorno di
Rete
. Non c’è troppa voglia di
sollevare dibattito sulle questioni
spinose. Così gli odg vengono
tutti respinti.
Sarà stata la voglia di tirare a
finire una sessione del Consiglio
prolungata a cavallo di
due settimane
. Sarà stata, più
probabilmente, la voglia di non
parlare di argomenti spinosi, ma
la discussione sugli ordini del
giorno presentati da Rete in Consiglio
è stata pressoché inesistente

Odg del cosiddetto “Pacchetto
anticorruzione” proposti dal
movimento e che chiedevano
una nuova legge per allungare
i termini di prescrizione; una
commissione per “l’epurazione”
dei dirigenti pubblici che fossero
risultati funzionali al gruppo
criminale descritto nelle carte
giudiziarie; l’istituzione della
“festa della rinascia” il 17 ottobre
data dell’arresto di Gabriele
Gatti; il divieto dei simboli della
Repubblica nei loghi di partito e
un odg per un regolamento che
definisca i conflitti di interesse
dei consiglieri. Tutti respinti.
(…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy