San Marino. RF: “Verso un debito insostenibile che ci condurrà verso il default”

RF: “Verso un debito insostenibile che ci condurrà verso il default”

Si parla di 80 milioni all’anno tra capitale e interessi Intanto Rf lancia una serie di emendamenti e proposte. Tra queste rescindere la convenzione Sinpar

Repubblica futura, sull’assestamento di bilancio, in particolare sul reperimento dei finanziamenti, denuncia il mancato coinvolgimento di tutte le parti come era invece previsto da un ordine del giorno che impegnava l’esecutivo al confronto. Oltre a ciò c’era l’impegno anche delle forze di maggioranza in ufficio di presidenza al confronto sull’assestamento di bilancio. “Confronto che non c’è stato”, precisa Nicola Renzi. “Oltre a ciò quello che ci preoccupa è che nel dibattito consiglieri di maggioranza hanno detto apertis verbis che preoccupazione del governo e della maggioranza non è certo rimborsarlo il debito, perché vogliono andare sui mercati già dicendo che quel debito sarà al massimo rinegoziato, ma non rimborsato. (…)
 
Leggi l’articolo integrale pubblicato dopo le 23

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy