San Marino. Rifiuti in aumento nonostante la raccolta differenziata. L’Informazione di San Marino

L’Informazione di San Marino: In aumento la produzione di rifiuti a San Marino

A San Marino dal 2010 vengono raccolti e registrati i dati relativi all’esportazione dei rifiuti: si rileva che l’esportazione, e quindi i costi per San Marino sia per trasporto che per smaltimento, sono cresciuti. Si passa da un totale di 55.900 tonnellate nel 2010, 58.700 nel 2011 fino a 60.500 nel 2012. Questi dati sono divulgati da due membri che fanno parte dell’Osservatorio per la gestione dei rifiuti, Alessandro Paoloni e Raniero Forcellini: “Il nuovo paradigma – spiegano – si sta spostando non più concentrandosi sulla sola raccolta differenziata ma addirittura sulla ricerca verso una diminuzione a monte della produzione dei rifiuti, anche a partire dai processi produttivi delle aziende. E San Marino potrebbe ancora, se ci fosse la volontà
di superare i singoli interessi, rappresentare un’avanguardia in questo senso.
(…)


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy