San Marino, riforma fiscale. Un nuovo modo per evadere il fisco. Diabolik, La Tribuna Sammarinese

Diabolik su  La Tribuna Sammarinese:  Un nuovo modo per evadere il fisco

Mille euro di tassa per chi non ha un reddito capace di garantire la sopravvivenza, 1200 per chi vive dignitosamente, 1400 ai ricchi.

I super ricchi, quelli con un reddito al di sopra dei 77mila euro, non dovranno invece pagare niente.

Con questo provvedimento l’accordo governo sindacati ha trovato la quadratura del cerchio. Non è stato infatti sufficiente l’impegno relativo all’avvio della lotta all’evasione fiscale, la Csu non si è fidata e ha voluto comunque che gli autonomi pagassero una tassa fissa non a titolo di acconto, come nel caso della minimum tax, ma che si aggiunge a quella normalmente pagata anche dai lavoratori dipendenti.

Un surplus quindi da far gravare soprattutto sui redditi più bassi per dimostrare che nonostante i controlli quei lavoratori lì sono i veri evasori. Chi ha il reddito basso ma non è evasore? Che paghi lo stesso, dice il governo e dicono i sindacati, impara a fare l’autonomo era meglio se faceva il dipendente.  (…)

 

 

 

 

ASCOLTA IL GIORNALE RADIO DI

OGGI

OGGI I

GIORNALI PARLANO
DI

Webcam
Nido del Falco

Meteo San
Marino di N. Montebelli

Vignette

di Ranfo

Accadde oggi, pillola di
storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy