San Marino Rimini. Bianchini si ‘perde’ su Ricciardi. Il Resto del Carlino San Marino

Alessandra Nanni di Il Resto del Carlino San Marino: Criminal minds.  Interrogato per ore in carcere l’ex presidente della Karnak / Bianchini nega e scarica sugli altri, l’inchiesta vicina a una svolta decisiva

Marco
Bianchini
  nega tutto a oltranza, e scarica la colpa sui suoi ‘fedelissimi’. Intanto però il Nucleo di polizia tributaria della Guardia di finanza sembra vicino a una svolta clamorosa nell’inchiesta, qualcosa che potrebbe cambiarne il corso e far scattare reati ben più gravi di quelli già contestati. Nessuno parla, ma le ‘novità’ sarebbero legate in gran parte alla documentazione trovata a casa di Ricciardi, l’«ombra» dell’ex presidente della Karnak
.

(…) Gli stessi pubblici ministeri avrebbero incalzato l’ex patron della Karnak proprio sui suoi rapporti con Ricciardi, ma a quel punto lui avrebbe risposto che era stanco e non più così lucido, e che ci doveva pensare. Un passo indietro, anche se gli inquirenti potrebbero trovare in altro modo le risposte a quelle domande. Da indiscrezioni, pare infatti che ‘Criminal
Minds
’ sia prossima a una svolta consistente, legata probabilmente al materiale che i finanzieri hanno trovato nei computer di Ricciardi e nella sua villa sull’Appia. Parlano di informazioni ‘delicate e importanti’, se si tratti di criminalità organizzata, politica (in alcune intercettazioni comparirebbe infatti anche qualche politico del Titano) o quant’altro non è dato di sapere. Da San Marino sta arrivando intanto anche la documentazione bancaria sugli indagati. Forse un’altra miniera d’oro per le Fiamme Gialle. Quanto a Bianchini, ieri è uscito dall’isolamento e ora spera che il giudice gli conceda almeno gli arresti domiciliari

Leggi l’ordinanza a firma del Gip di Rimini   dott.ssa  Fiorella Casadei

ASCOLTA IL GIORNALE RADIO DI

OGGI

OGGI I

GIORNALI PARLANO
DI

Webcam
Nido del Falco

Meteo San
Marino di N. Montebelli

Vignette

di Ranfo

Accadde oggi, pillola di
storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy