San Marino. Rinviato a giudizio per appropriazione indebita di yacht da 900mila Euro. L’informazione

Antonio Fabbri – L’informazione di San Marino: Si appropria di yacht da 900mila euro, 57enne finisce sotto processo 

SAN MARINO. Se di Giulio Lolli si torna a parlare in
questi giorni come l’esule ricercato
della giustizia prestato alla cosiddetta
“primavera araba”, non si può negare
che manchi chi, nell’ambito delle imbarcazioni,
lo abbia in un certo senso emulato.
O, comunque, è accusato di averlo
fatto ed è finito rinviato a giudizio per
appropriazione indebita.
E’ il caso di un 57enne romano
(…) che, tramite una società
sammarinese, aveva acquistato in
leasing una imbarcazione mica da poco,
una Ferretti730. Uno yacht quotato
900mila euro.
In sostanza il contratto di leasing era
stato stipulato tra la società del Titano
che trattava questa tipologia di beni, le
imbarcazioni appunto, e il Leasing Sammarinese
che aveva concesso il finanziamento.
 (…)
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy