San Marino. Rotweiller scappa dal recinto e uccide il cane dei vicini. Corriere Romagna

Corriere Romagna: Rottweiler uccide il meticcio del vicino di casa / Sotto shock la donna che ha anche cercato di strappare il suo Kim dalle fauci di Deck

SAN MARINO. Sfonda la recinzione e attacca il meticcio del vicino che stava passeggiando di fronte a casa sua, al guinzaglio della sua padrona. Lo azzanna al torace e lo uccide. Choccata la donna che ha anche cercato di strappare il suo Kim dalle fauci di Deck, il rottweiler che domenica pomeriggio ad Acquaviva avrebbe potuto fare una strage. Ora, il cane verrà sottoposto ai test antirabbica e poi agli esami comportamentali. Al momento, la proprietaria del cane ucciso non ha sporto denuncia, ma Deck ha il microchip ed è assicurato.

Il fatto è avvenuto su strada Genghe di Atto, a due passi dalla Domus medica. A dare l’allarme ai gendarmi, un passante che ha assistito alla scena. Il tutto è avvenuto però in pochi istanti e, all’arrivo dei soccorsi, non c’era più nulla da fare per il piccolo Kim. Deck è riuscito a spaccare il suo recinto dove era regolarmente custodito, tranciando con la forza le giunture saldate e si è precipitato in strada dove aveva puntato il piccolo Kim (8 chili appena) al guinzaglio della sua padrona. Il rottweiler avrebbe potuto azzannare la donna, ma ha scelto il suo meticcio: l’ha afferrato coi denti al torace e per il piccolo non c’è stato nulla da fare. Nonostante la drammaticità di quegli attimi e la forza bruta del cane, la padrona del cagnolino ha anche provato a strappare dalla morsa di Deck il suo Kim, ma ogni tentativo è stato inutile. (…)

 


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy