San Marino, Sanita’. Tagli per 10 mln …. dopo le elezioni

Corriere Romagna San Marino: Sanità, tagli per 10 milioni in due anni / Questa la sforbiciata prevista dall’allegato “Z” della Finanziaria. Farmaci nel mirino

SAN MARINO. La crisi falcia
anche i medici sammarinesi: al
bilancio della sanità pubblica,
previsti tagli per 3 milioni di
euro per il 2013, e quasi 7 milioni
per il 2014.
Questo, quanto previsto
dall’allegato “Z” dell’ultima Finanziaria,
ma ancora non tradotto
in decreti operativi con
una vera e propria “spending
review” della sanità sammarinese.
Fatto sta che, in un modo
o nell’altro, i soldi saranno
sempre di meno per il prossimo
biennio e la Consulta sanitaria
riunitasi venerdì scorso, ha cominciato
a interrogarsi sulle
difficoltà. «Non ci sono indicazioni
precise su come intervenire
– spiega il direttore amministrativo
dell’Iss, Lorenzo
Venturini -. L’Istituto interverrà
quindi nella sua politica di
fornire prestazioni agli stessi
livelli di spesa di prima». Cercando,
si lascia intendere, di limare
sui piccoli sprechi senza
intaccare le prestazioni sanitarie.
La realtà è che ormai dal
2008 manca un Piano sanitario,
l’ultimo era proprio quello redatto
nel 2005 e relativo al
triennio successivo: è più che
mai urgente la valutazione di
politica sanitaria per andare a
mirare esattamente agli sprechi.
Ma, senza indicazioni precise,
dove e come colpire?
(…)

 

 

 

 

ASCOLTA IL GIORNALE RADIO DI

OGGI

OGGI I

GIORNALI PARLANO
DI

Webcam
Nido del Falco

Meteo San
Marino di N. Montebelli

Vignette

di Ranfo

Accadde oggi, pillola di
storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy