San Marino. Segretario finanze, prestito ponte necessario per la liquidità di fine anno

Segretario finanze, prestito ponte necessario per la liquidità di fine anno

Sono a rischio stipendi e pensioni? “Da quando c’è il Covid è sempre un rischio, ma riteniamo che saremo in grado di gestire eventuali fattori negativi”

Il Titano Bond per quest’anno non si riesce a piazzare sul mercato; il prestito ponte per trovare la liquidità necessaria per chiudere l’anno, ancora non c’è e non si conoscono né i soggetti che potrebbero concederlo, né le modalità con le quali si procederà, né i tassi. Intanto ieri in serata, termine ultimo, è stata depositata la legge di bilancio. Con l’indebitamento da 500milioni sui mercati ci si riproverà il prossimo anno, ma intanto nell’articolato di legge spuntano anche proposte particolari. Tranne le riforme, delle quali per ora non si parla, si tentano tutte, insomma per rendere più attrattivo il Titano, cercando con questo di dare un giro all’economia. (…)

Tratto da L’informazione di San Marino

Leggi l’articolo integrale pubblicato dopo le 23

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy