San Marino. ‘Si dimetta la Commissione pari opportunita’. Erik Casali

Erik Casali
Comitato Promotore Referendum chiede le dimissioni della Commissione
pari opportunità.

“Si dimetta la
Commissione
pari opportunità”

È molto grave che la Commissione
Pari Opportunità si schieri
con dichiarazioni dubbie e non
veritiere sulla preferenza unica,
con affermazioni a favore del
mantenimento del sistema di potere
con le 3 preferenze, consolidato
nel tempo e che ha prodotto
tanti danni e improbabili carriere
politiche di tanti spingi-bottoni
che siedono in Consiglio da anni,
in particolare nei partiti storici e
nei movimenti al Governo negli
ultimi 10 anni. È sconcertante
che la Commissione si dimentichi
che con la preferenza unica si
ripristinerebbe un diritto per tutti,
compresi giovani e donne residenti
all’estero, che al momento
sono di fatto ancora privati di una
pari opportunità. Pertanto auspichiamo
che preso atto delle gravi,
inopportune, dichiarazioni contro
la preferenza unica, l’intera Commissione
Pari Opportunità che é
in ogni caso un prodotto delle 3
preferenze, si dimetta immediatamente,
con le dovute scuse alle
migliaia di donne e giovani sammarinesi
non residenti,insultate
da un intervento discriminante e
offensivo, proprio da chi si dovrebbe
erigere a difesa delle pari
opportunità!

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy