San Marino. Si rafforzano i rapporti tra il Titano e la Cina: dalla Cina 200mila dollari all’ateneo sammarinese. San Marino Oggi

Lu.Be. – San Marino Oggi: Gli studenti dell’Università di San Marino in Cina, India e Brasile aprono le frontiere alle collaborazioni internazionali /
Dalla Cina 200mila dollari all’ateneo sammarinese /
Il segretario Morganti: “chiesta ai nostri studenti dal Brasile una consulenza nel progetto di realizzazione di 6milioni di appartamenti”

La Cina sale sul Titano. Dopo Irene Pivetti che ha presentato all’imprenditoria only Italia la rete che tesse la promozione di prodotti italiani nella repubblica più popolosa al mondo, una ventata di orientale avvolge il Titano con l’arrivo dalla delegazione dell’Università di Pechino accompagnata dal presidente dell’ Associazione San Marino – Cina, Gian Franco Terenzi per la firma di un memorandum d’intesa che vede ufficialmente il via dei rapporti con l’istituto confucio e l’Università di San Marino. L’Istituto Confucio è un’istituzione creata dal Ministero dell’istruzione Cinese: è un ponte virtuale tra Oriente e occidente per la diffusione della lingua e della cultura cinese, interagisce con istituzioni pubbliche e private presenti sul territorio e opera in rete con altri istituti presenti in tutto il pianeta. È una piattaforma di scambi culturali con Università, centri di Ricerca e istituzioni Accademiche cinesi e organizza corsi di lingua cinese e numerose attività didattiche, scientifiche e culturali. (…) Sono stati stanziati fondi? “200mila dollari per le borse di studio e per la fase iniziale del progetto”. Avete altre prospettive con atenei internazionali? “Ci sono sviluppi molto interessanti con Stati Uniti, Russia, Brasile. (…)


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy