San Marino. Simone Celli lascia la segreteria del Partito Socialista. L’informazione di San Marino

Antonio Fabbri – L’informazione di San Marino: Partito Socialista / Simone Celli si dimette da segretario / Il segretario del Ps: “Sulla mia decisione non ha inciso la vicenda del video. Un attacco strumentale da agenti esterni e interni al partito” / “Serve governo di emergenza e dare vita subito ad una pacificazione nazionale. Fase drammatica”

Simone Celli si dimette da segretario del partito socialista. La scelta “difficile e dolorosa”, la definisce Celli, è stata comunicata ieri sera nell’ambito della riunione degli organismi del partito.

“Sulla mia iniziativa non ha inciso la vicenda del video diffuso da un sito di informazione on-line e ripreso da altre testate giornalistiche locali”, premette Celli. (…)

Ma la vicenda del video da Celli è vista come un attacco “ingiustamente e strumentalmente” portato avanti “da avversari politici (e non solo) – esterni e purtroppo anche interni al Partito – sulla base di una vicenda che è evidentemente il frutto di un’azione di sciacallaggio politico e personale, congegnata scientificamente con il metodo utilizzato in maniera abituale dai vecchi manovratori che, orfani del potere, ora cercano di alimentare la confusione e di distogliere l’attenzione da altre questioni ben più rilevanti”, dice Celli. Non nasconde, quindi,come nutra una certe diffidenza anche verso l’interno del suo partito. (…)

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy