San Marino. Smac fiscale, Unas: ‘Registrazione telematica posticipata per artigiani ambulanti’

L’Unione Nazionale Artigiani Sammarinesi esprime soddisfazione per l’accoglimento della soluzione proposta per ottemperare all’obbligo della certificazione dei ricavi tramite il sistema Smac per gli artigiani ambulanti.

Al momento del pagamento, in alternativa alla certificazione immediata, gli operatori potranno utilizzare un bollettario previdimato dall’ufficio Tributario, compilandolo in loco secondo le indicazioni date dalla circolare, e consegnando al cliente una copia per ricevuta. Ne consegue che, senza avere obbligo di Portali GSM, Computer o connessioni itineranti, antieconomiche e non sempre attive, l’obbligo della certificazione telematica su Pos Web al momento del pagamento della prestazione o servizio viene posticipato alle 48 ore successive, eseguibile mediante portale WEB dalla propria sede. (…)

Leggi il comunicato Unas

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy