San Marino. Smib – Tercas, c’e’ ancora da scavare

Il rapporto fra San Marino International Bank (Smib)  e Banca Tercas pare che sia destinato  ad attirare ancora l’attenzione dei media  indipendentemente dai procedimenti in corso a Roma e, a quanto pare, anche a Teramo.

Ad esempio stanno emergendo nuove curiosità circa il ruolo di  due protagonisti di cognome Nuzzo, oltre a quanto in proposito aveva scritto Stefano Elli di IlSole24Ore.

Si legge infatti sul sito iduepunti.it questo commento (firmato Zeno) ad un articolo intitolato: Mafia capitale tra la Tercas e la Smib di San Marino.

Certo che la vicenda Tercas è più avvincente di un film giallo. Si arricchisce continuamente di inediti capitoli che incuriosiscono molto. Speriamo che sia anche la magistratura ad incuriosirsi. Ad esempio: risulta che l’advisor dell’acquisto della banca di S.Marino sia stato il prof. Antonio Nuzzo. Avvocato, romano, prof. alla Luiss con la passione della finanza, così come il presidente della fondazione Tercas Mario Nuzzo, pure lui romano, avvocato, già professore alla Luiss, stessa passione per la finanza. Una domanda sorge spontanea: sono parenti? Hanno rapporti professionali? Studio in comune? Sarebbe interessante saperne di più“.

Leggi anche  Tercas acquisi’ di fatto Smib ma non lo comunico’ a Bankitalia. L’Infomazione di
San Marino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy