San Marino. Soddisfazione dell’Associazione Infermieristica Sammarinese per la stabilizzazione

Soddisfazione dell’Associazione Infermieristica Sammarinese per la stabilizzazione

Alla luce del recente accordo definitivo per la stabilizzazione all’interno dell’ISS l’Associazione Infermieristica Sammarinese desidera esprimere vivo apprezzamento a tutte le parti in causa che si sono impegnate per il raggiungimento del grande risultato, in particolare al Congresso di Stato, al Segretario di Stato per la Sanità e Sicurezza Sociale Roberto Ciavatta e al suo staff, e alle forze sindacali; a maggior ragione in questo particolare momento socio-culturale difficile e carico di tensioni.
Un accordo che, ricordiamo, non solo permetterà la stabilizzazione di coloro che hanno già raggiunto un’anzianità pari a 3 anni e sono attualmente in servizio, ma anche per quelli che, al momento della firma, hanno solo due anni e potranno essere assunti a tempo indeterminato al compimento del terzo anno.
L’AIS esprime inoltre la sua ammirazione per il raggiungimento di un traguardo senza precedenti: la regolarizzazione e il meccanismo automatico di stabilizzazione nei confronti del personale non residente e la tutela, in caso di mancata emissione di un Bando di Concorso, del medesimo meccanismo di regolarizzazione al compimento da parte del personale del 3 anno di anzianità di servizio.

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy