San Marino, spesa pubblica: per tagliare si punta sulle esternalizzazioni

San Marino Oggi: Riduzione spesa pubblica: si punta su esternalizzazioni e flessibilità

La grande sfida della riduzione
della spesa pubblica. Se nelle
prime e molto pubblicizzate
pagine, l’ormai famigerato
Allegato zeta presenta i
progetti di sviluppo, nella
seconda parte affronta invece
il delicato tema dei tagli ai
costi.

[…]

Particolarmente delicato il
tema delle retribuzioni dei
dipendenti pubblici. “Molti
stati – analizza il documento
– hanno affrontato il problema
del costo dei pubblici
dipendenti mediante soluzioni
radicali come licenziamento
o riduzioni delle retribuzioni.
Tali provvedimenti se calati
nel contesto sammarinese
avrebbero un impatto sul
sistema economico e sociale
troppo elevato e avrebbero il
semplice effetto di spostare
l’onere economico da una
voce di spesa (retribuzioni)
ad una altra (ammortizzatori
sociali). Il documento
elenca quindi una serie di
provvedimenti che, nell’ambito
della Riforma della Pubblica
amministrazione,
puntano alla
razionalizzazione
della spesa.


Esternalizzazioni


Il primo
provvedimento
è quello delle
esternalizzazioni
di alcuni servizi,
con l’obiettivo non
solo della riduzione
dei costi, spiega
il documento,
ma anche
della maggiore
“specializzazione
nello svolgimento
di certe attività”.
Questi i settori
individuati dal
governo per
il processo di
esternalizzazione:
pulizie e manutenzioni uffici,
lavorazione fatture Ufficio
Tributario settori import ed
export; servizio spedizioni
Aasfn; manutenzione verde
pubblico; gestione stoccaggio
e rifornimento carburanti e
combustibili Pa; manutenzione
impianti sportivi; servizio
di accompagnamento nel
trasporto scolastico; cinema e
teatri; affissioni e spedizioni.

Turnover e pensionamenti

La riforma della Pa mette
mano anche alle norme di
sostituzione del personale
che va in pensione non solo
con l’obiettivo della riduzione
dei costi, ma anche per “un
progressivo avvicendamento
generazionale nel personale
pubblico”. Il documento indica
due strade: prima di tutto la
limitazione delle sostituzioni
del personale dimesso o
collocato a riposo (sostituzioni
interne fino ad un massimo
del 40% del personale
pensionato e sostituzioni
mediante nuove assunzioni
fino ad un massimo del
20%)

[…]

 

 

Ascolta il giornale radio di oggi

Oggi i Giornali parlano di…

Webcam Nido del Falco

Meteo San Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy