San Marino. Stolfi scaricato dai suoi. La Voce di Romagna

La Voce di Romagna: Stolfi sempre più solo / I socialisti lo scaricano / CONTO MAZZINI Da big del partito ora dietro la lavagna

(…) Stolfi, fino a poche settimane fa, era uno degli uomini forti del partito, ma dopo il suo arresto e le accuse di riciclaggio, la direzione non guarda in faccia ad alcuno, non attende nemmeno che la giustizia faccia il suo corso, ma si lancia in una presa di distanze assoluta “da quel modo di fare politica”.

Una nota del partito, illustrando gli esiti della riunione avvenuta la scorsa settimana, descrive un vero e proprio taglio netto voluto dal partito nei confronti del suo ex leader. “Quelle situazioni non sono il Psd- si sottolineae non hanno diritto di cittadinanza nel Psd”. La direzione ha quindi ripercorso le tappe che hanno visto in prima linea il Partito dei socialisti e democratici lungo il percorso volto “alla trasparenza, alla legalità ed alla costruzione di uno Stato di Diritto”: dal 2006 in avanti “tutte le leggi che hanno portato San Marino in questa direzione sono state ispirate ed approvate con il contributo determinante del Psd”, grazie anche alle quali oggi la magistratura ha gli strumenti giusti per portare avanti le difficili e complicate indagini che sta conducendo e che deve portare autonomamente fino in fondo”. (…)




Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy