San Marino. “Strutture mediche private stanno limitando attività a sole visite urgenti”

“In relazione all’emergenza sanitaria Covid19, l’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Repubblica di San Marino comunica che al fine di limitare la diffusione epidemica sono state inviate a tutti gli studi odontoiatrici, ambulatori, poliambulatori e cliniche private di San Marino le linee guida relative alle specifiche attività assistenziali, dopo confronto con l’Authority Sanitaria”.

“Da un’indagine interna – prosegue il comunicato dell’Ordine – apprendiamo che la maggior parte delle strutture private sta limitando l’attività alle sole visite urgenti, per evitare affollamenti nelle sale d’attesa e limitare lo spostamento di persone non giustificato; molti studi odontoiatrici, in relazione al maggior rischio correlato all’attività specifica, hanno sospeso del tutto l’attività.
In questo momento di emergenza il Direttivo dell’Ordine vuole esprimere la vicinanza ai Colleghi dipendenti ISS che operano in ospedale e sul territorio; a tal proposito l’Ordine sta raccogliendo la disponibilità tra gli iscritti per eventuali incarichi di emergenza all’ISS (dal triage pre-ospedaliero alla sostituzione di colleghi nelle relative discipline).
Nelle prossime ore forniremo alla Segreteria di Stato alla Sanità e al Gruppo di Coordinamento per le Emergenze Sanitarie l’elenco degli iscritti disponibili ad essere contattati in caso di necessità”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy