San Marino. Successo per ‘Donne in bici per l’Unicef’

Erano più di centocinquanta le biciclette che ieri hanno corso per l’UNICEF nella pedalata femminile organizzata da Cicli Matteoni di Sant’ Ermete e giunta a San Marino in tarda mattinata.
Di sicuro impatto, ieri mattina,  è stato infatti  il passaggio al Confine di Dogana, in direzione Fiorina, delle numerosissime biciclette “rosa”  che sono state accolte all’arrivo , davanti al Centro “ Naturanda”, dagli organizzatori, alla presenza dei rappresentanti di UNICEF San Marino, che hanno ricevuto in diretta il contributo destinato ai progetto che la stessa Commissione Nazionale sta sostenendo.
Si è trattato di una iniziativa singolare nella formula, poiché ha visto   un’esuberante partecipazione di cicliste rispetto alla minoritaria componente maschile, che hanno pedalato più di due ore , caratterizzate dai segni distintivi dell’UNICEF.
Ne è derivato un ottimo riscontro in termini di sostegno concreto , essendo stato devoluto alla causa dei più deboli l’intero ricavato delle quote d’iscrizione, con un incasso di circa €1.000,00.
L’idea, di Massimo e Chiara di Eudinamica per lo Sport, ha trovato il pieno sostegno di Cicli Matteoni e del Centro “Naturanda”, che ha messo a disposizione i premi per i partecipanti.
[c.s.]

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy