San Marino. Sviluppi Caso Chalet: Preziosa a processo per direttissima. L’Informazione di San Marino

Angelica Bezziccari – L’Informazione di San Marino: Caso Chalet: Preziosa a processo per direttissima

Proseguono gli sviluppi del caso Chalet e nelle nuove branche di indagine, che fanno perno sull’attività dell’ex amministratore delegato della ditta Mantovani, Piergiorgio Baita. L’imprenditore Baita aveva messo in piedi, assieme all’ex console di San Marino William Colombelli e a Claudia Minutillo – ex-segretaria di Giancarlo Galan al tempo presidente della Regione Veneto – un sistema di false fatturazioni per la creazione di fondi neri anche tramite la società Bmc Broker di San Marino. Proprio Baita aveva tentato di carpire informazioni per tutelarsi, utilizzando altri imprenditori e almeno un personaggio di spicco delle forze dell’ordine, ovvero l’ex-vicequestore di polizia ed ex dirigente del commissariato Santa Viola Giovanni Preziosa . Già arrestato il 3 settembre scorso a Bologna dalla Guardia di finanza di Venezia per corruzione, rivelazione di segreti d’ufficio, peculato e accesso abusivo a sistema informatico, Preziosa sarà ora processato in via immediata, ovvero senza nessuna udienza preliminare, il prossimo 13 gennaio. (…)


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy