San Marino. Tangentopoli: soldi delle mazzette riciclati fino ad oggi

Antonio Fabbri – L’Informazione di San Marino: Soldi delle mazzette riciclati fino ad oggi

Se l’accusa di associazione a delinquere è mossa nei confronti di Giuseppe Roberti, Luigi Moretti, Pier Marino Mularoni e Pier Marino Menicucci, quella di riciclaggio, riguarda sempre Roberti e Luigi Moretti, ma anche Giuseppe Moretti e Gilberto Canuti, pure lui funzionario di Banca commerciale. (…)

L’accusa di riciclaggio. Roberti e Moretti, anche come prestanome di Menicucci e Mularoni che erano i soci occulti, avevano simulato un conferimento soci, cioè il versamento da soci a favore della Penta immobiliare. Versamento non da poco per complessivi 2.625.000 euro arrivati a Penta attraverso il solito macchinoso giro di libretti. I fondi trasferiti in questo modo a Penta Immobiliare con il compiacente contributo di Banca Commerciale Sammarinese e di Fin Project, nelle persone di Gilberto Canuti e degli esponenti di Fin Project nei confronti dei quali si sta procedendo in altro filone di indagine, sono stati impiegati per operazioni di investimento mobiliare, immobiliare e finanziario. Unico scopo di questi investimenti, secondo i commissari della legge, quello di ostacolarne la tracciabilità e così l’individuazione della provenienza illecita.  Investire nel mattone pareva una destinazione sicura dei denari di provenienza illecita, tanto che gli inquirenti ricostruiscono gli acquisti e le cessioni di beni immobili. (…)

Leggi l’articolo per intero pubblicato il giorno 18

Leggi anche: Mazzini, i tre filoni tra banca fondazione e immobiliare

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy