San Marino. Testo della lettera di Mario Monti ai Reggenti. Da La Tribuna Sammarinese

La Tribuna Sammarinese ha pubblicato oggi, a San Marino,  la foto della lettera del Presidente del Consiglio italiano Mario Monti, nonché Ministro all’Economia, indirizzata  agli Ecc.mi Capitani Reggenti, Gabriele
Gatti e Matteo Fiorini
, di cui si è avuto notizia  nella
conferenza stampa appositamente convocata
.

Ci scusiamo per eventuali errori nella trascrizione, dato che l’immagine in possesso non era di facile lettura.

Mi riferisco alla lettera del 15 dicembre u. s. con la quale le SS. I.I. hanno richiamato la necessità e l’urgenza di procedere alla firma del Protocollo di modifica della  Convenzione contro le doppie imposizioni tra i nostri Paesi, al fine  di giungere ad una normalizzazione dei rapporti italo-sammarinesi.
         Al riguardo mi preme sottolineare preliminarmente che condivido in pieno l’obiettivo di addivenire all’auspicata normalizzazione del dialogo bilaterale tra i nostri due Stati. Sono consapevole degli sforzi compiuti da San Marino per modificare il proprio assetto giuridico nei settori dell’economia che richiedono l’esercizio di una funzione di maggiore  controllo da parte delle Istituzioni, nonché degli apprezzamenti positivi finora conseguiti presso le  sedi internazionali. Auspico che tale azione intrapresa prosegua con efficacia e determinazione anche in vista delle ulteriori valutazioni che verranno effettuate nelle richiamate Sedi internazionali.
            Per quanto più specificamente riferibile al rapporto bilaterale fiscale tra i nostri Paesi, sono dell’avviso che la firma del Protocollo di modifica, già siglato a livello tecnico nel giugno 2009, della convenzione  contro le doppie imposizioni possa costituire un importante  progresso nelle relazioni bilaterali italo-sammarinesi. Pertanto condivido l’opportunità di procedere quanto prima alla firma del menzionato Protocollo. Vorrei tuttavia chiarire  che per l’Italia resta di fondamentale importanza  non solo il completamento di un quadro giuridico che consenta  lo scambio di informazioni di natura fiscale tra Italia e San Marino, secondo il più recente standard OCSE, ma anche la sua effettiva attuazione. Di conseguenza auspico che alla fase della firma possa celermente seguire  l’avvio di una concreta ed adeguata cooperazione in tal senso che, sono sicuro agevolerà anche gli ulteriori  delicati passaggi  di San Marino in ambito Global Forum. L’iter di ratifica del Protocollo non potrà, del resto, che  giovarsi di tali positivi sviluppi  e consentire il definitivo superamento dell’attuale situazione.
     Ricambiando la disponibilità ad un incontro, Vi rinnovo i sensi della mia più alta stima
     Mario Monti

Leggi  i comunicati stampa

 Si propongono alcuni commenti

 Partita in sospeso. Pier Roberto De Biagi, NQ Rimini San
Marino
(ancor prima della diffusione della lettera)

Prima della firma i fatti. Giuseppe Maria
Morganti di La Tribuna Sammarinese

San
Marino Italia. Monti? Come Tremonti, mutatis mutandis quanto a stile

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy