San Marino. Tiro a segno: al Trofeo Riviera Adriatica nove podi per gli atleti biancazzurri

SAN MARINO. Alla terza gara del Trofeo Riviera Adriatica di tiro a segno dello scorso week end (disputato al tiro a segno nazionale di Rimini) gli atleti biancazzurri hanno conquistato ben nove podi. Tra quelli che hanno festeggiato c’è Mirko Bugli che ha chiuso secondo nella pistola uomini Aria Compressa (378/400) con Marcello Massaro e Paolo Cecchini rispettivamente sesto e settimo nella stessa categoria. 

Podio monopolizzato nella pistola 10 metri donne con Silvana Parenti al primo posto, Silvia Marocchi al terzo e Nadia Marchi al terzo. Primo posto di Maria Luisa Menicucci tra le donne “master” e primo posto anche per Marco Gasperoni nella categoria maschi Junior (341/400). Tra le carabine ad Aria Compressa Donne primo posto di Giulia Guidi e secondo posto di Sara Bernardi. Tra gli atleti delle categorie “armi da fuoco” terzo posto di Dante Toccaceli nella categoria Gran master Carabina Libera a Terra.  

Ufficio Stampa CONS

In alto: immagine di repertorio

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy