San Marino. Tiro a segno paralimpico, Coppa del Mondo: Mirko Tomassoni chiude 22° a Stoke Mandeville

Mirko Tomassoni chiude al 22° posto la prova di carabina nella prima tappa di Coppa del Mondo di tiro a segno paralimpico 2015 a Stoke Mandeville, andata in scena da sabato 28 marzo a mercoledì 1 aprile.

Tomassoni, che nell’estate scorsa ha preso parte per la prima volta al Mondiale Ipc grazie a una wild card richiesta dal Comitato Paralimpico Sammarinese e concessa dall’International Paralympic Committee, è sceso in pedana allo Stoke Mandeville Stadium il 31 marzo, chiudendo le qualificazioni con il punteggio totale di 600.5 (100.3, 101.4, 97.4, 100.1, 99.6 e 101.7 il dettaglio delle sei serie), classificandosi al 22° posto nella gara che dopo un avvincente testa a testa in finale con la slovacca Veronika Vadovicova ha visto l’affermazione del britannico Matt Skelhon, uno dei campioni di questa disciplina (oro alle Paralimpiadi di Pechino 2008 e argento a Londra 2012). “Non possiamo che ribadire di essere molto soddisfatti della preziosa collaborazione instaurata con la Federazione Tiro a Segno – commenta Daniela Del Din, presidente del Comitato Paralimpico Sammarinese – e rinnoviamo pubblicamente il nostro grazie sia al presidente Muscioni che al tecnico Paolini per la loro disponibilità. (…)

Leggi il comunicato Comitato Paralimpico Sammarinese

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy