San Marino. Torna la Festa dell’Amicizia: tre giorni di dibattiti, musica ed eventi

Da venerdì 19 a domenica 21 agosto, in piazza Bertoldi a Serravalle, arriva l’appuntamento con la 49a Festa dell’Amicizia del Partito Democratico Cristiano Sammarinese.

«Anche quest’anno ci siamo preparati per fare festa con tanti amici, famiglie con bambini, giovani e nonni, e passare insieme tre serate in allegria ed amicizia. Perché solo stando insieme – esordisce il Segretario Politico Gian Carlo Venturini – cogliamo il valore e l’importanza di ogni persona e dell’essere comunità, uno dei più importanti punti di forza del nostro Paese. La festa sarà un’occasione per vivere questa esperienza e per riflettere sulle scelte politiche che San Marino dovrà fare nei prossimi mesi, scelte che il PDCS porterà avanti con responsabilità, pensando al bene di tutto il popolo sammarinese».

Le serate politiche, come sempre, si svolgeranno sulla Terrazza Ex-Ritrovo, e avranno due tematiche specifiche: la crisi di fiducia della cittadinanza nella politica, che ha la delega per compiere le scelte necessarie al bene comune e, di sempre maggiore attualità, le opportunità offerte dall’Accordo di Associazione all’Unione Europea che dovrebbe concretizzarsi l’anno prossimo. «Durante le serate politiche – continua il Segretario Venturini – vorremmo fare emergere quanto sia urgente il recupero di credibilità e fiducia da parte della cittadinanza nei propri rappresentanti politici, proprio in vista delle scelte che dovranno essere compiute in questi anni. Inoltre, desideriamo riaffermare fortemente le importanti opportunità che si apriranno per San Marino a seguito della definizione dell’Accordo di Associazione all’UE, risultato da conseguire assolutamente. La Democrazia Cristiana, progressivamente rinnovata e maturata in questi anni, ha recuperato la propria credibilità grazie ad un’azione politica fatta di concretezza e di competenza, tenendo al centro il valore della persona e la ricerca del bene comune».

Nella serata di venerdì, il confronto politico inizierà alle 21.00 e avrà per tema:
“PERCHÉ, MENTRE SI CHIEDE DI PIÚ ALLA POLITICA, DIMINUISCE LA FIDUCIA NEI POLITICI? DOV’É L’ERRORE?”

Interverranno:
Francesco Mussoni, PDCS
Emanuele Santi, RETE
Gian Nicola Berti, NPR
Mirko Dolcini, D-ML
Denise Bronzetti, Gruppo Misto
Nicola Renzi, RF
Eva Guidi, Libera

Moderatore:
Sonia Tura

Sabato sera, sempre alle 21.00, l’attenzione si concentrerà sul tema:
UNIONE EUROPEA: LE RAGIONI FORTI UN’OPPORTUNITÁ STRAORDINARIA?”.

Interverranno:
Beccari Luca, PDCS
Tito Masi, ANIS
Federico Gianni, ABS
Gianluca Montanari, CDLS
Gerardo Giovagnoli, NPR
Giuseppe Maria Morganti, Libera

Moderatore:
Luca Salvatori

Domenica sera, alle 20.30, in piazza Bertoldi, il Segretario Politico del PDCS Gian Carlo Venturini, proporrà la propria sintesi politica a tutti gli amici della Festa. «Dall’inizio di questa legislatura – anticipa Venturini – nonostante le difficoltà attraversate, derivanti dal COVID e dalle conseguenze della guerra in Ucraina, abbiamo fatto molti interventi che hanno messo in sicurezza il nostro Paese e lo hanno fatto crescere. Due segni indiscutibili sono il pareggio di bilancio nel 2022 e la disoccupazione al minimo storico. Avevamo promesso di “costruire sulla roccia” per dare stabilità a San Marino e lo abbiamo fatto. Noi, lo abbiamo fatto. Adesso serve sviluppo e crescita ed il PDCS lavorerà ancora, con questa concretezza e responsabilità, alla guida del Paese. La Festa dell’Amicizia sarà un momento che, nella condivisione con tutti gli amici che vorranno venire o ritornare a fare festa con noi, potrà far crescere la consapevolezza di questo impegno!».

Come sempre alla Festa saranno presenti gli stands gastronomici che offriranno la possibilità di cenare assieme alla propria famiglia ed ai propri amici, ed un ricchissimo programma folkloristico.

In piazza Bertoldi, venerdì 19, sarà il turno dell’orchestra di Davide Salvi, mentre al Parco Dante Alighieri (Ex-Orti Masi), si potrà ascoltare l’ottima musica del Live Festival che presenterà i gruppi Tak Oner, Blue Nebula, E.M.T., Thunder Brothers, Muse Italian Connection con Astrolight e Pianeta Marte.

Sabato 20, sempre in Piazza Bertoldi, animeranno la serata l’orchestra di Marianna Lanteri insieme ai ballerini di Rimini Dance Company. Al Parco Dante Alighieri, invece, il Live Festival proporrà musica per i più giovani con le bands Ground Hero, Utopia, Five Sides e alle 22.00 la serata blues con Funky Gallo “Zucchero” Tribute Band.

Domenica 21, in Piazza Bertoldi sarà presente l’orchestra Rossella Ferrari e i Casanova, assieme ai ballerini di Mirco e Sandra, mentre al Dante Alighieri, per i più giovani, la musica delle bands Outlaw, Thunder Brothers e la serata tributo a Ligabue con Gli Stranieri.

Durante tutta la Festa, inoltre, troverete stand espositivi, ruota della fortuna e animazione per i bambini, oltre a zucchero filato, palloncini, e trucca bimbi.

Domenica sera, a conclusione della festa, ci sarà l’estrazione della Lotteria dell’Amicizia 2022 che, quest’anno, mette in palio 3500 € e numerosi altri premi.

Venerdì 19 agosto, alle ore 19.00, in Piazza Bertoldi, si terrà anche la cena di TESSERAMENTO GENERALE del PDCS, cui tutti gli iscritti e coloro che desiderano iscriversi al PDCS possono partecipare.

Sempre venerdì 19 agosto, alle ore 18.00, presso la Chiesa Parrocchiale di Serravalle, come ogni anno, sarà celebrata la Santa Messa in ricordo di tutti i nostri cari amici defunti.

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy