San Marino. Torna la truffa telefonica del falso incidente o arresto di un familiare

Torna la truffa telefonica del falso incidente o arresto di un familiare

Diverse segnalazioni in questi giorni di una truffa telefonica che aveva già fatto la sua comparsa sul Titano un paio di anni fa. Le vittime della truffa hanno ricevuto una telefonata da qualcuno che si qualifica come appartenente a un corpo di polizia, che millantando un incidente o problemi con la giustizia di un familiare, chiede somme di denaro in contanti, in gioielli o anche tramite bonifico. Denaro che dovrebbe servire a velocizzare le pratiche o al rilascio del parente arrestato. Alla Centrale Operativa Interforze sono arrivate ieri diverse segnalazioni di sammarinesi, anche se sembra che in nessun caso la truffa si sia concretizzata. (…)

Tratto da L’informazione di San Marino

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy