San Marino. Trapianto degli organi anche a San Marino

L’informazione di San Marino: Sì del Consiglio al Pdl sulla certificazione del decesso: “Trapianto degli organi anche a San Marino” / “Regoliamo la morte per favorire la vita”
Mussoni illustra la legge sulle donazioni
/ Venturini (Pdcs):
“Un passo
avanti per la civiltà, la
Repubblica si allinea
coi Paesi più avanzati“

l progetto ha valenza strategica
importante, va a definire
e aggiorna la definizione di
morte, allineandosi ai parametri
internazionali. Eravamo fermi
al regolamento del 1910, è quindi
un passaggio importante, si
tutelano le famiglie, si introduce
la figura del medico necroscopo.
Terzo aspetto qualificante
è che questo Pdl è frutto del
lavoro della commissione e di
un lavoro condiviso con i nostri
uffici e con il comitato di bioetica.
Crea le basi giuridiche per la
donazione degli organi che nel
nostro Paese sono di fatto inibite
per effetto del regolamento
del 1910 che non consente di
procedere in questa direzione”.
Francesco Mussoni, segretario
di Stato per la Sanità
presenta così la nuova legge, poi
approvata dal Consiglio con 26
sì, 1 no e 8 astensioni, relativa
alle “Norme per l’accertamento
e la certificazione di morte”.
Provvedimento che, dio fatto,
apre alla donazione degli organi
anche a San Marino.
(…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy