San Marino. Un inaspettato avv. Berti rovina la ‘festa’ a Severini durante conferenza stampa. San Marino Oggi

San Marino Oggi: Caso Severini-Exit, avv. Campagna: “Autorità cadute nell’imbroglio” /
Alla conferenza stampa anche il legale di Arzilli, Gian Nicola Berti che annuncia querele, ma ammette: C’è stata travisazione”

Una conferenza stampa che alla fine si trasforma in un breve show in cui sono contrapposti Marco Severini e Marco Arzlli tramite il proprio legale Gian Nicola Berti. (…)

Ma alla conferenza stampa si presenta anche il legale di Arzilli, Gian Nicola Berti che rinfaccia a Severini di fare campagna elettorale per Gabriele Gatti, l’Upr e San Marino 3.0 e di aver ricevuto da Arzilli il mandato a difenderlo, di qui la sua presenza.
Un botta e risposta che va appunto in scena durante la conferenza stampa (convocata evitando di invitare quelli che ha querelato). Severini parla per primo portando l’attenzione su quanto si è scatenato in questi giorni dichiarando che “è un sistema marcio quello che mette al pubblico ludibrio un innocente”.
(…)

Qui parte Berti che intanto si era accomodato dietro ai giornalisti registrando la conferenza con il suo iPhone. “Difendo Arzilli”, spiega annunciando una querela contro Severini per una “grave campagna denigratoria”. L’avvocato, fascicolo del tribunale alla mano, chiarisce la posizione del suo assistito in merito all’accusa lanciata da Severini di essere socio nella lingotto srl di “Sergio Belli, condannato per associazione a delinquere e sfruttamento della prostituzione”. Due certificati penali generali, uno del 2008 e uno del 2012, negano pendenze di reato. Berti segnala poi come nel video di exit Severini faccia presente la possibilità di riprendersi il capitale sociale da una società. (…)

 

Leggi comunicato, conferenza stampa di Marco Severini

Leggi articolo, Gian Nicola Berti

 

 


Oggi i Giornali parlano di…

Webcam Nido del Falco

Meteo San Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy