San Marino. Un ‘piccolo’ contributo all’AGEOP dal Judo Club San Marino

La settimana scorsa il direttivo e i piccoli judoka del Judo Club San Marino hanno incontrato presso la sede di Serravalle, la palestra ex Mesa, due rappresentanti sammarinesi dell’AGEOP: Andreina Mazza e Jader Tosi.

In questa gradita occasione il Judo Club ha potuto consegnare alla rappresentanza dell’Associazione Genitori Ematologia Oncologia Pediatrica quanto raccolto durante le festività natalizie, non solo le offerte in denaro ed il ricavato del mercatino di giochi usati generosamente offerti dai piccoli judoka, ma anche tutti i giocattoli e libri nuovi appositamente acquistati per i bambini del reparto oncoematologia pediatrica dell’ospedale Sant’Orsola di Bologna.

Questa importante associazione benefica ONLUS, che ha compiuto nel 2012 trenta anni, ogni giorno cerca di dare ai bambini e alle loro famiglie le condizioni di vita migliori possibili, lavorando fianco a fianco con la ricerca scientifica, promuovendola e finanziandola per un futuro senza malattia. 

Un particolare ringraziamento deve andare a tutti i piccoli judoka, ai loro genitori e agli amici del judo club H. Katanishi di Martina Franca che hanno contribuito in prima persona a tutto ciò.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy