San Marino. Universita’, seminari sulle liberta’ fondamentali dell’UE e sui rapporti fra San Marino e Bruxelles

‘La terra della libertà, le libertà d’Europa’ sarà il titolo del prossimo ciclo di seminari  organizzato dal Centro di Ricerca per le Relazioni Internazionali dell’Università degli Studi della Repubblica di San Marino previsti a cavallo fra aprile e maggio nella cornice di Palazzo Graziani, nel centro storico del Titano. Sei appuntamenti con altrettanti relatori specializzati in diversi ambiti accademici, dal diritto all’economia.

Il tema centrale riguarda le libertà fondamentali dell’Unione Europea, dalle quali si partirà per fornire un’adeguata comprensione del rapporto fra l’UE e la comunità sammarinese alla luce del processo d’integrazione che coinvolge San Marino, attualmente impegnato nella negoziazione di un accordo con Bruxelles che interessa la libera circolazione di merci, persone, capitali e servizi.

Con questa iniziativa, aperta al pubblico, il Centro di Ricerca per le Relazioni Internazionali asseconda le richieste del Congresso di Stato di San Marino, che ha indicato come necessario “individuare, tramite la realtà universitaria, apposite iniziative” per affrontare l’impegno urgente e crescente nelle relazioni internazionali. [c.s.]

Università degli Studi della Repubblica di San Marino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy