San Marino. Unsolomondo Equosolidale chiude i battenti

Unsolomondo, storica associazione di Commercio Equo e Solidale Sammarinese chiude il suo punto vendita il prossimo 30 aprile a causa della crisi economica e per la diminuzione delle energie dei soci e simpatizzanti.  L’associazione continuerà il suo lavoro di sensibilizzazione sul territorio con incontri, banchetti e serate a tema.

La chiusura delle Botteghe del Mondo è purtroppo un trend negativo che va avanti da qualche anno in Italia. La crisi economica da un lato non permette alle piccole associazioni di sostenersi economicamente e dall’altro, con la mancanza di posti di lavoro, diminuiscono i volontari disponibili a dedicare parte del loro tempo alle attività della bottega. Il commercio equo solidale, ha vinto un’importante battaglia, quella di diffondere il più possibile le regole del commercio equo all’interno del commercio tradizionale. Tanto è vero che ormai in tutti i supermercati si possono acquistare i prodotti del commercio equo e tante grandi aziende, multinazionali comprese, si sono adattate e seguono le regole e gli standard del commercio equo, a beneficio naturalmente di milioni di produttori svantaggiati che finalmente vedono riconoscersi prezzi di acquisto sostenibili e standard di lavoro migliori. D’altro canto non è riuscito a trovare un modello nuovo di sviluppo sostenibile per le piccole botteghe. (…)

Leggi il comunicato 

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy