San Marino. Upr lancia l’Officina del cambiamento

San Marino. Unione per la Repubblica ha tenuto questa mattina una conferenza stampa per fare il punto della situazione politica e lanciare una nuova iniziativa: Officina del cambiamento.

Governo e maggioranza sono in un evidente stato di empasse: la verifica è aperta praticamente da dicembre e ancora non è dato sapere cosa accadrà.
Ci sono argomenti rilevanti aperti nell’agenda del governo gestiti, a nostro modo di vedere, con molta incertezza come:
•       Rilancio economia;
•       Prospettive settore finanziario;
•       Riforme strutturali;
•       Sicurezza e ordine pubblico con dossier Gentili;
•       Vicenda Centrale del latte.
E’ evidente come la legge elettorale e altri meccanismi istituzionali sono gli elementi che tengono unito governo e maggioranza.
Ma mentre l’incertezza e l’aleatorietà si mantiene, trascorrono le settimane, i mesi e ormai siamo a marzo senza che fatti di rilievo avvengano.
Ci pare evidente che l’esperienza politica della coalizione San Marino Bene Comune sia al capolinea, così come le coalizioni che si sono presentate alle elezioni politiche del novembre 2012, così come si sono presentate non sono competitive per una possibile vittoria alle prossime elezioni.
Servono idee, progetti e proposte politiche. UPR decide di metterci la faccia, aprendo una fase politica nuova con l’OFFICINA DEL CAMBIAMENTO
.

Leggi il resoconto  sintetico della conferenza stampa

 Foto Filippo Pruccoli



Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy