San Marino, Upr: vogliono sarcofagare certi disastri finanziari

San Marino. Dura presa di posizione di Unione per la Repubblica in merito alle ultime decisioni della Coalizione governativa San Marino Bene Comune, a partire dal settore finanziario.

Per stessa ammissione del Governo e della maggioranza, molte delle scelte di fondo da prendere per il futuro del sistema sono ancora vaghi progetti.
I crediti di imposta, i crediti deteriorati (noti come NPL), lo stato dei bilanci, i progetti di fusione sono ancora allo stato di ragionamento impreciso e non circostanziato da dati, da progetti o  da proposte. Anzi l’impressione che aleggia è che ciò sia l’ennesimo tentativo di chiudere in un sarcofago situazioni imbarazzanti, facendo pagare il conto ai cittadini.
Sulla gestione dei crediti deteriorati c’è poco da improvvisare
.

Leggi l’intero comunicato Upr

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy