San Marino. Usl a fianco dei lavoratori onesti

Francesca Busignani, Segretario Industria e Artigianato dell’Usl, sottolinea l’importanza di tutelare lavoratori ed imprese oneste, soprattutto in tempi di crisi come quello attuale, in cui le distorsioni di mercato possono aumentare.

Non è tollerabile che chi lavora, e quindi ha diritto alla retribuzione
sia “ostaggio” di quei datori di lavoro che posticipano le retribuzioni
di mesi e a volte finiscono per non onorarle. Ci sono ditte che non
pagano i dipendenti da più di cinque mensilità e non versano i
contributi da oltre due anni e continuano tranquillamente ad operare.
Nessun motivo è valido per non pagare il dipendente che presta la sua
opera a regola d’arte. Il numero delle assunzioni dovrebbero avvenire
anche in base al patrimonio reale dell’azienda che serve a garanzia di
un eventuale inadempienza.

Leggi comunicato USL

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy