San Marino utilizzato da mega evasore totale a Roma

Mega evasione fiscale a Roma con un addentellato nella Repubblica di San Marino. 

AGI: Roma: arrestato super evasore, possedeva attico 500 mq, Ferrari e yacht

Viveva in super attico di 500 metri quadrati con piscina sul tetto e aveva come parco macchine due Ferrari (una F12 e una Testarossa) e 3 Mercedes di grossa cilindrata tra cui una S350 appena ritirata dal concessionario. (…) “Questa persona non evadeva per sopravvivere ma perche’ gli piaceva la bella vita”, ha sottolineato Sanapo specificando che sono stati sequestrati 11 immobili, tra cui il super attico, in zona Bufalotta, 6 autovetture e i 2 yacht dell’imprenditore per un controvalore complessivo di 15 milioni di euro. I finanzieri hanno anche denunciato sette “teste di legno”, ovvero i prestanomi che amministravano le societa’ che commercializzavano i prodotti tencnologici (ipad, computer, telefoni e altro materiale tecnologico) acquistandoli da fornitori operanti in altri paesi dell’Unione Europea e nella Repubblica di San Marino al solo scopo di far gravare l’Iva a societa’ di comodo che non la versavano nelle casse dello Stato.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy