San Marino. Valentini (Pdcs): ‘Ci preoccupa che l’azione politica sia sempre piu’ fatta di fantasie e illazioni’. L’Informazione di San Marino

Antonio Fabbri – L’Informazione di San Marino: “Ci preoccupa che l’azione politica siasempre piu’ fatta di fantasie e illazioni”

Il suo partito in questo fine settimana celebrerà il congresso. Una assise preceduta da non poche turbolenze. Normale dialettica o c’è chi gioca allo sfascio?

“Il Congresso del PDCS rappresenta un momento chiave per la stabilità politica e per la prosecuzione del progetto di trasformazione e risanamento economico del Paese. Proprio perché si tratta di un processo di trasformazione profondo che va ad intaccare vecchie logiche di potere, è evidente che sia un processo fortemente contrastato da chi non vuole che questa trasformazione avvenga definitivamente. (…)

Cielle, non cielle, presunti podeschiani, linea Mazza, battitori liberi, giovani e giovanilisti, rinnovatori e chi punta al cambiamento nella continuità… insomma, tante correnti nella Dc. Non è che il partito rischia di farsi male da solo con tutte queste correnti?

“La forza del PDCS, (…) è la sua base e non c’è nessuno che possa impadronirsi di questa forza. Come ci ha mostrato l’esperienza di questi 65 anni di storia, solo chi si rende disponibile a servirla può rappresentarla e farla crescere. Se questo è fatto salvo tutto il resto non ci fa paura, anche se ci preoccupa il fatto che l’azione politica sia sempre più determinata dalle fantasie e dalle illazioni”. (…)

 

Pasquale Valentini (Segretario di Stato Affari Esteri e Politici)

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy