San Marino: vandali ancora in azione

Rita Rocchetti, Nq Rimini – San Marino: Ancora danni ingenti alla rappresentazione sacra allestita nel centro storico / I vandali fanno il bis, nuovo “sfregio” al presepe 

Lo
storico presepe del centro
storico sfregiato due volte.
Dopo i danneggiamenti
e le ruberie di mercoledì
scorso i soliti vandali
sono tornati a divertirsi
con la rappresentazione
della natività, come
capita ormai da 16 anni a
questa parte, ad eccezione
dell’anno scorso che,
chissà perché, era stata risparmiata.

Adesso però,
visto che i danni sono ingenti
(solo il pannello deturpato,
che sarà da ricostruire,
ha un costo di
1200 euro) il capitano di
Castello di San Marino
Città, Maria Teresa Beccari,
ha sporto denuncia
contro ignoti e ieri mattina,
dopo la nuova incursione
che ha danneggiato
l’impianto elettrico, le
pompe dell’acqua e di
nuovo il pannello centrale,
ha chiesto una maggiore
sorveglianza da parte
della Gendarmeria, dentro
le mura del centro storico.
A trovare l’ennesima
“sorpresa” era stato, l’altra
sera, Massimo Agostini,
ideatore e curatore
della natività.

[…]

 

ASCOLTA IL GIORNALE RADIO DI OGGI

OGGI I GIORNALI PARLANO
DI

Webcam
Nido del Falco

Meteo San
Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di
storia

SCARICA L’APPLICAZIONE DI LIBERTAS SU IPAD IPHONE E ANDROID

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy