San Marino. “Vergognoso Decreto”, ecco come partecipare ai 21 giorni di festa

Il gruppo civico Lpsm invita ad uno“Stop dei consumi”.

Ieri l’11 dicembre, data che segna l’inizio dei “21 Giorni di Festa”, un’iniziativa italiana a cui il gruppo civico Libertà Per San Marino ha aderito fin dalla sua presentazione.
L’iniziativa – fa sapere Lpsm – “contiene in sé due obiettivi primari: da un lato semplicemente fermarsi per dare un segnale forte di dissenso ad una politica che, con l’introduzione del ‘lasciapassare verde’, ha sferrato l’attacco finale alle libertà democratiche di tutti noi e dall’altro concederci l’opportunità di riscoprire, nell’essenzialità, i valori fondanti del Natale, quelli che troppo a lungo sono stati travolti dalla frenesia di un sistema che ci ha voluti soprattutto consumatori.” (…)

Tratto da L’informazione di San Marino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy