San Marino. Stabilizzazione precari Pa, i sindacati incontrano i lavoratori al teatro di Dogana

Stabilizzare i precari del settore pubblico di San Marino e creare le condizioni per superare definitivamente tale fenomeno.

È il contenuto della proposta che la segreteria di Stato per gli Affari Interni ha inviato venerdì scorso ai sindacati dopo quello che definiscono “un lungo e difficile confronto”.

Per illustrarla nel dettaglio, Csdl, Cdls e Usl hanno organizzato per mercoledì 29 giugno, al Teatro “Nuovo” di Dogana, due momenti di incontro rivolti a tutti i precari del settore pubblico: il primo dalle 14.00 alle 16.30, il secondo dalle 17.00 alle 19.30.

La suddivisione in due incontri in orari diversi, spiegano in una nota congiunta le Federazioni Pubblico Impiego, è stata predisposta per permettere al maggior numero di lavorati interessati di partecipare, anche perché non si tratta di un’assemblea sindacale retribuita.

La proposta di accordo sulla stabilizzazione riguarda circa 300 persone nei diversi comparti del Settore Pubblico Allargato.

Le Federazioni sindacali del pubblico impiego invitano pertanto tutti i lavoratori precari a partecipare a questo momento di confronto “per prendere conoscenza dei contenuti del testo raggiunto ed esprimere le proprie valutazioni”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy