San Marino vince contro l’Italia, causa Mef – Carisp San Marino

Antonella Zaghini di La Voce di Romagna San Marino: Furgone portavalori sequestrato / Guerra al Titano. Seconda sconfitta per l’Italia  / La Carisp vince la causa contro il Ministero delle Finanze, intanto Fitch declassa il Titano da A a BBB+ con prospettive negative

La Cassa di Risparmio di  San Marino ha avuto la meglio anche nella causa civile intentata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze italiano.

Il tribunale di Rimini ha emesso la sentenza favorevole alla Carisp nella causa civile intentata dal Mef nel 2009, quando era guidato da Giulio Tremonti.

La vicenda ruota attorno al sequestro, avvenuto nel giugno 2008, di un furgone portavalori che trasportava due milioni e mezzo di euro sul Titano. Sequestro che diede il via ad una serie di inchieste e ad un attacco mediatico nei confronti di San Marino.

Secondo il giudice non sono riscontrabili violazioni di legge ed il Mef è stato condannato al pagamento delle spese legali.

La Carisp, allora guidata da Mario Fantini, aveva vinto anche la causa penale sulla stessa vicenda.

La Cassazione non aveva potuto non riconoscere la sovranità di San Marino.

 

 

 

 

ASCOLTA IL GIORNALE RADIO DI

OGGI

OGGI I

GIORNALI PARLANO
DI

Webcam
Nido del Falco

Meteo San
Marino di N. Montebelli

Vignette

di Ranfo

Accadde oggi, pillola di
storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy